martedì 4 marzo 2014

SEDOTTO E RICATTATO SU BADOO

ISCRIVITI A BADOO

“Mi devi dare mille euro, in caso contrario pubblico su internet le tue immagini compromettenti”

Non è la prima volta che su Badoo alcune ragazze malintenzionate adescano ragazzi in chat per poi ricattarli economicamente.

Il fatto è accaduto pochi giorni fa a Milano, i due protagonisti della storia si sono conosciuti su Badoo il noto sito di incontri, hanno iniziato a scambiarsi messaggi nella chat e in poco tempo si sono scambiati i numeri di telefono per fissare un appuntamento dal vivo.


La ragazza lo ha poi invitato su Skype in modo tale che potevano comunicare in video chat per conoscersi meglio prima dell'incontro.

Appena avviata la connessione su Skype la giovane fanciulla ( una studentessa di 24 anni) ha incominciato a ballare muovendosi in modo sensuale e trasformando in pochi minuti il balletto in un vero e proprio spogliarello se*y, quando l'atmosfera ha iniziato a scaldarsi la studentessa ha incitato il partner a condurre atti di autoerot**mo.

Il momento caliente è durato meno di dieci minuti, ma è bastato alla ragazza per registrare il video dello spogliarello dell'uomo.

Dopo diverse settimane la studentessa ha ricattato la sua vittima chiedendogli ben mille euro per evitare che il video finisse nella rete attraverso i social più famosi come Facebook e Youtube.

L'uomo non ha pagato il ricatto e ha denunciato il fatto alla magistratura che ha avviato un indagine nei confronti dell'adescatrice di Badoo.

Anche se Badoo è un noto sito di incontri ricco di ragazze desiderose di fare nuove amicizie, bisogna prestare molta attenzione soprattutto se si viene invitati in video chat

ISCIRIVITI A BADOO

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia un commento