domenica 2 febbraio 2014

ADESCATO SU BADOO E RAPINATO AL PORTO

ISCRIVITI A BADOO

Un ragazzo di 29 anni di Terlizzi è stato malmenato da un uomo che si è presentato al posto di una ragazza conosciuta su Badoo.

 “Alle 21:00 di fronte al ristorante “Il Gambero” sul lungomare di Bari”.

Il giovane 29enne si ferma con la sua auto nei pressi del luogo dell'incontro , puntuale all'appuntamento sperando di incontrare la ragazza conosciuta in chat sul sito di incontri Badoo, dalla chat si sono scambiati i numeri di telefono e lui l ' ha chiamata invitandola ad uscire, ma quando finalmente arriva il giorno dell'incontro e si reca al luogo stabilito via telefonica, al posto della bellissima ragazza conosciuta su Badoo si presenta un uomo molto grosso che lo picchia a sangue e gli ruba i soldi e l'iPhone.


Dopo averlo schiaffeggiato con violenza lo ha minacciato ed obbligato a recarsi al bancomat più vicino per fargli prelevare dei contanti, ma per sua fortuna in quel momento il bancomat era fuori uso, così il rapinatore non contento lo ha portato a casa sua nei vicoli di Bari vecchia e lo ha aggredito nuovamente con calci e pugni allo stomaco sottraendogli il portafogli con dentro sessanta euro e il telefono cellulare, nell'appartamento dell'aggressore/ladro era presente anche la ragazza adescatrice conosciuta su Badoo.

Il ragazzo è subito corso al pronto soccorso per farsi medicare le ferite e poi è andato dai Carabinieri per denunciare l'accaduto. I Carabinieri grazie alla descrizione fornite dalla vittima, hanno rintracciato e arrestato immediatamente l'aggressore, un ragazzo di 32 anni pluripregiudicato con l'accusa di sequestro di persona e manette, invece la giovane ragazza adescatrice di 23 anni è stata denunciata a piede libero per concorso nei reati.

Non è la prima volta che i delinquenti utilizzano i social network o i siti di incontri come Badoo per adescare ragazzi da rapinare.

Molto spesso come in questa storia i manigoldi si fanno aiutare da una ragazza vera in modo tale da attrarre su Badoo vittime con foto seducenti, mostrandosi disponibili a conversare in chat, e per non destare sospetti l'adescatrice di turno fornisce il suo numero di telefono in modo tale che quando la vittima prova a chiamarla e sente la voce di una donna, ha la conferma e la certezza che dall'altro lato della chat di Badoo c'è realmente una ragazza. Scatta quindi la proposta di un incontro dal vivo e l'appuntamento si trasforma in un imboscata.

ISCIRIVITI A BADOO

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia un commento