mercoledì 10 giugno 2009

PALESTRATI DI BADOO

ISCRIVITI A BADOO

Su badoo non si mettono in mostra solo le donne,ma anche gli uomini.
Ogni giorno su badoo si iscrivono numerosi ragazzi e il motivo altalenante che sta scatenando questa moda è la facilità con cui si fa amicizia in chat, per poi incontrarsi dal vivo, basta inserire sul proprio profilo di badoo un po’ di foto in cui veniamo bene (le foto sono l’esca per attirare le ragazze un po’ come quando si da il grano alle galline…arrivano subito a beccare con il loro becco!!).
Ultimamente accedendo al mio profilo di badoo ho potuto notare molti ragazzi palestrati che si mettono in vetrina attraverso i riflettori di badoo ( vedi i post su i servizi a pagamento di badoo)per farsi notare dalle varie ragazze (allupate) che incuriosite dai fisici scolpiti in palestra, sbirciano le loro foto contattandoli per fare amicizia.


Come nella vita reale anche in quella virtuale di badoo il primo impatto è dovuto al fattore esteriore, quindi caricare foto su badoo in cui mostriamo le nostre grazie è un modo per avere riscontri positivi per quanto riguarda il rimorchio online.
Cuccare
su badoo è ormai una moda, e i ragazzi che fanno palestra (body building) approfittano delle potenzialità di badoo per mettere in mostra i risultati ottenuti dall’allenamento fisico.
Molte ragazze iscritte su badoo giudicano ridicolo questo comportamento, ma a molte altre fa piacere vedere foto di ragazzi con “ il fisico”.
Per concludere posso dire con fermezza che su badoo non sono solo le ragazze a mostrare foto sexy e provocanti, ma anche i ragazzi.

ISCIRIVITI A BADOO

3 commenti:

  1. fatti visitare da un buon psichiatra

    RispondiElimina
  2. Se devi criticare lascia il tuo nome e cognome almeno non ti nascondere nell'anonimato...quello che io scrivo su badoo è quello che io vedo!!!Cmq non ho bisogno dello psichiatra forse faresti meglio ad andarci tu.

    RispondiElimina
  3. io lo faccio e funziona. Almeno per una notte, una ragazza apprezza il mio sacrificio e la mia passione,trattandomi come un dio, e non guarda il mio portafoglio come fanno tutte le donne italiane.

    RispondiElimina

Lascia un commento